Sua Maestà La Stella Alpina : Edelweiss

 

Clicca Sull'Icona E Condividi L'Articolo Sul tuo Social NetWork 😉

La Stella alpina, meglio conosciuta anche come Edelweiss in tedesco, è un fiore protetto in ogni parte d’Europa.
Lo si trova solitamente “in natura” ad altitudini piuttosto elevate su tutto l’arco alpino, da ricordare che ne esistono molte varietà in diversi stati e continenti del mondo.
Nota anche con il nome di Leontopodium Alpinum, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Alta da 15 a 25 cm circa, la Stella alpina la possiamo trovare nei mesi di giugno e luglio già con il suo fiore. E’ grazie alla sua peluria sparsa su tutta la pianta ma soprattutto sul fiore, che la Stella alpina può vantare una anomala resistenza alle rigide temperature.
Nota nella leggenda montana e nei racconti come “Regina dei fiori di montagna”, la Stella alpina è la protagonista di una romantica storia. Si natta che un tempo ci fosse una fanciulla pura e nobile di animo che, nonostante fosse desiderata da molti cavalieri non incontrò mai nessuno che diventasse il suo sposo. Morì da sola in un luogo dove in pochi sarebbero mai arrivati, quel luogo era l’alta montagna, ma prima di andarsene si trasformò in uno splendido fiore che come lei, nessuno deve mai cogliere.
Ricordiamo a tutti che il fiore in questione e’ Protetto dalla Legge e non può essere ne colto ne rovinato.
SalutiMjN
mario nicorelli, nikon, drops, flowers, fiori, gocce, macro, macro fotografia, sprea, fotografo, Natura, Colore, foto, nphotography, italia, veneto, treviso, centro stile salgareda, circolo fotografico, Colore, drops, drops & flowers, fiori, flowers, foto, fotoclub, fotografo, gocce, gocce e fiori, Italia, macro, macro fotografia, macrofotografia, Manfrotto, Mario jr nicorelli, mario nicorelli, marketing, Natura, Nikkor, nikon, Nikon Club Italia, nital, nphotography, oderzo, ponte di piave, post produzione, salgareda, sigma, Sprea, Sprea Fotografia, Tamron, treviso, veneto
Foto di Mario Nicorelli : Macro fotografia di una stella alpina ricoperta di gocce d’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares