MARCO RUOCCO fotografo per passione (L’intervista di “IF”)

 

Clicca Sull'Icona E Condividi L'Articolo Sul tuo Social NetWork 😉

Ciao Marco_, puoi presentarti per gli amici che ancora non ti conoscono?

Ciao a tutti, sono Marco, classe 1973, architetto per mestiere, nuotatore, chitarrista e fotografo per passione. Sono nato e vissuto a Napoli per 40 anni per poi trasferirmi in Toscana, a Lucca per un anno e poi in provincia, a Capannori, dove vivo con mia moglie, due figli e un cane.

Ti ricordi la prima foto che hai scattato?

Ho cominciato da bimbo, una delle mie prime foto ritraeva mia nonna fuori al balcone di casa sua, ma con una reflex una delle prime foto è stata sicuramente un panorama.

Qual’è, nel tuo genere, la sfida che ti si pone di fronte a ogni scatto?

Fermo restando che non ho un genere in particolare, faccio riferimento al portfolio qui presentato. Per cui la sfida maggiore è rappresentata dal tentativo di rendere le gocce sempre più nitide e, dove è previsto, più trasparenti possibile. Ma forse la sfida maggiore è cercare originalità e composizioni sempre più curate.

Parlaci delle difficoltà che hai incontrato lungo il tuo percorso fotografico

Come per tante altre cose sono un autodidatta, per cui la difficoltà maggiore è consistita nel tentativo di padroneggiare le tecniche fotografiche senza aver seguito un corso di fotografia. Ho studiato tanto e ho cercato di applicare nella pratica quello che sembrava chiaro nella teoria; non sempre il passaggio è stato immediato.. E poi, ad ogni nuovo obiettivo, c’è stato e ci sarà sempre un periodo di ‘conoscenza’ che ha comportato a volte, come nel caso dell’obiettivo macro, una iniziale frustrazione e senso di impotenza rispetto alle previsioni, poi, per fortuna, superate con passione e gioia

Cosa o chi ha influenzato le tue scelte nella fotografia?

A questa domanda potrei rispondere semplicemente “quello che mi trasmette emozioni, quello che mi piace”, ma sicuramente, per la fotografia macro, ha giocato un ruolo fondamentale lo stupore nel vedere nelle gallerie di siti specializzati ciò che si poteva realizzare con semplici gocce o come si poteva scendere nel dettaglio di insetti ed elementi naturali.

Possiamo conoscere il tuo equipaggiamento fotografico?

Ho attualmente una Nikon D750, un Samyang 14mm f2.8, un Sigma Art 50mm f1.4, un Tokina macro 100mm f2.8, un Tamron 70-300mm f4 – 5.6, un flash Yongnuo, una coppia di Trigger Yongnuo, cavalletto

Per finire, hai consigli da dare a chi sta iniziando ora ad usare la macchina fotografica?

Non credo di essere all’altezza di dare consigli, tuttavia posso dire che, come per tutte le cose, bisogna studiare e sperimentare, con corsi, da autodidatta, non importa. E accompagnare il proprio impegno da una grandissima dose di umiltà, cercando sempre di prendere dagli altri quello che ci può aiutare a crescere. Il passo molto successivo sarà cercare di essere originale e di portare avanti progetti interessanti e significativi, ma per questo ci vuole tanto tempo e volontà.

Profili social ed internet

Biografia

Da bambino adoravo guardare negli obiettivi delle Reflex di casa ed ascoltare il rumore dell’otturatore. Rimanevo molto colpito dagli scatti dei miei familiari, amatori della fotografia. In ogni viaggio con la famiglia, con la scuola, per lavoro, con la mia famiglia, porto sempre con me la mia fidata Reflex digitale con i miei obiettivi preferiti. Ho iniziato e continuo a fotografare per puro e semplice piacere, spaziando dal Landscape alla macrofotografia alle foto di Architettura.

  • Partecipazione al Circuito Off 2015 esponendo nel negozio Marrakech Gioielli, Piazza Anfiteatro, Lucca
  • Partecipazione ad Andare Oltre si Può 2015, tema La Luce, Palazzo Ducale, Lucca
  • Partecipazione Mostra Fotografica Conoscere Lucca 2016, ospitata dal Caffè del Mercato a Lucca
  • Partecipazione al Circuito Off 2016 esponendo nel negozio L’Erbolario in via Fillungo a Lucca
  • Mostra personale, insieme ad altri amici fotografi, dal titolo “Tra città e natura”, inserita nel ‘settembre lucchese’ presso la Casermetta San Paolino a Lucca dal 9 al 17 settembre 2017
  • Partecipazione al Circuito Off 2017 esponendo nel bar Milano in Via Vittorio Emanuele II a Lucca
  • Mostra personale, insieme ad altri amici fotografi, dal titolo “Lucca in comune”, presso la Casermetta San Paolino a Lucca dal 17 al 25 marzo 2018